Il gioco del tris con il Banco e lavagna 2 in 1

Ci sono tantissimi giochi da poter fare con il Banco e lavagna 2 in 1, ad esempio, se si vuole fare una pausa dal disegno, si può sempre giocare a tris!

È un gioco intramontabile, con origini antichissime, che si impara in un lampo.

Richiede semplicemente la possibilità di scrivere per poi poter cancellare e ricominciare tante partite, visto che una tira l’altra. La lavagna 2 in 1 quindi è uno strumento perfetto per divertirsi con il tris, sia nella versione lavagna che banco: i giocatori devono essere due e, dopo aver disegnato lo schema di gioco formato da due rette verticali e due rette orizzontali che si intersecano, al fine di realizzare una griglia composta da nove caselle, a turno i giocatori segneranno sullo schema o una x o un pallino, a seconda di ciò che hanno scelto all’inizio del gioco, cercando di disegnare il proprio simbolo in fila di tre orizzontalmente, verticalmente o in diagonale.

L’avversario cercherà di impedire la fila di tris e nel contempo dovrà tentare di realizzare una propria fila di tre. È un gioco che possono imparare facilmente anche i bambini piccoli, dai tre anni in su e sarà sorprendente scoprire quale destrezza, tattica di gioco e lungimiranza sia già presente anche nei cuccioli di pochi anni. Il gioco del tris, da alcuni conosciuto anche con il nome di filetto, è un gioco che insegna a pensare e quindi a ragionare in modo logico.

Il tris può essere considerato un primo, semplice gioco di società, cioè un gioco in cui i partecipanti si sfidano tra di loro per raggiungere lo scopo finale e quindi la vittoria. I giochi di società mettono i bambini davanti all’eventualità di vincere o perdere e questo è un altro momento fondamentale nella crescita, poiché imparano a gestire le emozioni, a rispettare gli avversari e a mettere in pratica i loro primi schemi logici.

Potrebbe interessarti