Come aiutare il bambino a sviluppare la capacità di ragionamento attraverso i giochi rompicapo in legno

Introdurre il gioco nel processo di apprendimento dei bambini migliora la loro capacità di ragionamento, di concentrazione e la loro intelligenza e, allo stesso tempo, li fa divertire.

I giochi rompicapo in legno, in particolare, mettono alla prova l’ingegno e le capacità logico-matematiche di bambini, ragazzi e adulti, insegnando il senso della vittoria e quello della sconfitta. Sviluppo mano-occhio, velocità di pensiero, ragionamento, coordinazione, concentrazione, inventiva sono tutte abilità che si ottengono giocando a questi giochi che non passeranno mai di moda, oltre ad essere materialmente solidi e durevoli nel tempo. L’importante è saper scegliere il rompicapo che si adatta maggiormente alle attitudini del bambino e alla sua fase di crescita.

Come il bambino sviluppa la capacità di ragionamento

Lo sviluppo del cervello è complesso e dinamico e inizia da quando il bambino è nel grembo materno senza mai cessare nel corso della vita. In particolare, nei più piccoli, la ripetizione di determinate stimolazioni attraverso il gioco è la chiave per mantenerla interiorizzata, oltre a favorire il benessere e gli equilibri familiari con la condivisione del gioco. Nello specifico, i bambini apprendono spontaneamente attraverso le attività di logica, il cui scopo è di stimolare una forma di apprendimento attraverso: un’analisi delle scelte disponibili, la ricerca di collegamenti tra le possibilità, l’elaborazione di un ragionamento che porta alla scelta della soluzione. Attraverso giochi dedicati, i bimbi sviluppano un flusso di pensiero logico-creativo che consente di scomporre un problema anche articolato in diverse parti, per affrontarlo più semplicemente, fino ad arrivare ad una soluzione generale ragionando.

Come aiutare il bambino

Aiutare i bambini a sviluppare il ragionamento e la capacità di farsi domande permette loro di sviluppare capacità emotive, riconoscerle, dare loro un nome, e sconfiggere la paura di approfondire ciò che è sconosciuto, quindi ciò che si ha attorno e ciò che si sente dentro. Perché l’approccio al ragionamento logico sia più facile per i bambini, è importante abituarli sin da subito a cercare di capire come sono fatte e come funzionano le cose, ed essere disponibili a rispondere alle loro domande. Bisogna sempre trovare del tempo da dedicare ai bambini, per cercare di risolvere insieme la questione che li affligge o magari per aiutarli a fare i compiti. Essendo sempre disponibile a risolvere tutti gli eventuali dubbi dei figli senza perdere la pazienza, il genitore stimolerà la curiosità del piccolo, oltre a dargli gli strumenti e la possibilità per cercare le risposte da soli e interpretare il mondo con il proprio cervello. Inoltre, per aiutarli in maniera concreta, si possono proporre ai bambini delle attività divertenti che stimolino il ragionamento logico e l’intuizione, presentandoglieli sotto forma di gioco; il gioco, infatti, è il metodo di apprendimento più semplice e naturale per i bambini in fase di crescita perché facilita il ragionamento, stimola la memoria e rinforza il legame affettivo con i parenti coinvolti nel giocare insieme.

I giochi rompicapo in legno consigliati

Globo offre nel suo catalogo una vasta scelta di giochi rompicapo utili per stimolare la capacità di ragionamento dei bambini, impegnandoli in attività divertenti e costruttive.

  • Trattore formine in legno è un divertente trattore con fessure ognuna a forma di animale da selezionare e incastrate correttamente;
  • Chiodini in legno maxi è una piattaforma in legno con chiodini e rotelle per creare ogni volta nuove colorate composizioni;
  • Allegri mattoncini è un set di 100 mattoncini colorati in legno di varie forme e misure per creare la città dei sogni, allenando la mente a costruire paesaggi sempre nuovi;
  • Tartarughina in legno è una tartarughina con cilindri sul dorso da abbassare per veder spuntare zampette e musetto;
  • Trenino Arcobaleno è un trenino trainabile in legno composto da 16 mattoncini di varie forme, colori e dimensioni, da incastrare sulla locomotiva.